» Disturbi Infanzia-Adolescenza
» Disturbi Cognitivi
» Disturbi Correlati a sostanze
» Disturbi Psicotici
» Disturbi dell' Umore
» Disturbi d'Ansia
» Disturbi Somatoformi
» Disturbi Sessuali
» Disturbi dell' Alimentazione
» Disturbi del Sonno
» Disturbo del Controllo degli Impulsi
» Disturbi di Personalità
» Altre Condizioni
 
  DISTURBI INFANZIA-ADOLESCENZA
» Balbuzie
» Disturbo della condotta
» Disturbo d'ansia di separazione
» Disturbi dell' apprendimento
» Disturbo di Asperger
» Disturbo autistico
» Disturbo da deficit di attenzione
» Disturbi da comportamento dirompente
» Disturbo disintegradivo dell' infanzia
» Disturbo oppositivo provocatorio
» Disturbi prevasivi dello sviluppo
» Disturbi di Rett
» Disturbo di Tourette
Disturbi Mentali
 

Disturbo oppositivo provocatorio

I criteri diagnostici per il disturbo disintegrativo dell' infanzia, secondo il DSM-IV-TR*, sono i seguenti:

  • Una modalità di comportamento negativistico, ostile, e provocatorio che dura da almeno 6 mesi, durante i quali sono stati presenti 4 (o più) dei seguenti:
    1. spesso va in collera
    2. spesso litiga con gli adulti
    3. spesso sfida attivamente o si rifiuta di rispettare la/le richieste o regole degli adulti
    4. spesso irrita deliberatamente le persone
    5. spesso accusa gli altri per i propri errori o il proprio cattivo comportamento
    6. è spesso suscettibile o facilmente irritato dagli altri
    7. è spesso arrabbiato e rancoroso
    8. è spesso dispettoso e vendicativo
      Nota: considerare soddisfatto un criterio, solo se il comportamento si manifesta più frequentemente rispetto a quanto si osserva tipicamente in soggetti paragonabili per età e livello di sviluppo.
  • L’anomalia del comportamento causa compromissione clinicamente significativa del funzionamento sociale, scolastico o lavorativo.
  • I comportamenti non si manifestano esclusivamente durante il decorso di un Disturbo Psicotico o di un Disturbo dell’Umore.
  • Non sono soddisfatti i criteri per il Disturbo della Condotta, e, se il soggetto ha 18 anni o più, non risultano soddisfatti i criteri per il Disturbo Antisociale di Personalità.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Copyright © 2017 Centro Clinico ARETE’ ~ P.Iva 02100260021 ~ Via Trombini, 16 21013 Gallarate (VA)

Please publish modules in offcanvas position.